Selon la tradition, c’etait Numa Pompilius etablir les divers sacerdoces et etablir les rites et ceremonies annuels

Selon la tradition, c’etait Numa Pompilius etablir les divers sacerdoces et etablir les rites et ceremonies annuels

Organisation religieuse

Une expression typique de la prise en charge par la communaute du phenomene religieux levante calendrier, datant de la fine de 6eme siecle auparavant JC et organise de maniere a diviser l’annee en jours glorieux et infames avec une indication des differentes fetes et ceremonies saintes .

Colleges sacerdotaux

La gestion des rites religieux etait confiee aux differents colleges sacerdotaux de la Rome antique, ora formaient l’epine cresta de la complexe organisation religieuse romaine. Rex Sacrorum, pretre in questo momento etait charge des services religieux aboutit dans le passe.

  • , in questo momento ont ete divises en codice promozionale gleeden trois majeurs et douze mineurs, etaient des pretres affectes chacun au culte d’une divinite specifique et pour cette raison ils ne sont pas certain college mais seulement un ensemble de sacerdoces individuels ; , au nombre de seize, dirige par le Pontife maximum, presidait a la surveillance et au gouvernement du culte religieux ; , au nombre de seize ci-dessous Caius Jules Cesar, affecte a l’interpretation des auspices et a la verification du consentement des dieux ; , six pretresses consacrees a la deesse Vesta;
  • Decemvirs ou Quimdecemviri sacris faciundis, les employes de divination et l’interpretation de Livres sibyllins; , assistants aux banquets sacres.

Congregations

, (Fratres Arvales), (“fratelli dei campi” ovverosia “fratelli di Romolo”), per gruppo di dodici, erano sacerdoti addetti al credenza della Prima donna Dia, una persona eccezionale arcaica romana, piu in ritardo identificata per Cerere. Durante il mese di maggio compivano un’antichissima commiato di sterilizzazione dei campi, gli Arvalia. , presiedevano la gala di disinfezione di nuovo inseminazione dei Lupercalia, come sinon teneva il 15 febbraio, il mese dei morti, divisi sopra Quintiali ed Fabiani. (da crescere, ballare, saltare), sacerdoti guerrieri di Marte, divisi mediante due gruppi da dodici detti Collini anche Palatini. Nei mesi di marzo di nuovo ottobre i sacerdoti portavano con serie per la citta i dodici ancilia, dozzina scudi di cui il antecedente offerto da Marte al re Numa Pompilio, i restanti copie fatte edificare dallo identico Numa a schivare come il passato venisse rubato. La cerimonia sinon fermava in luoghi prestabiliti luogo i Salii intonavano il Carmen saliare di nuovo eseguivano una ballo a tre tempi (tripudium) . (Fetiales), venti membri addetti verso conciare mediante il pericolo. La contesa a succedere Bellum Iustum doveva risiedere dichiarata dietro il culto corretto, il Pater Patratus pronunciava una motto in quale momento scagliava il ricognitore mediante paese ostile. Dal momento che, a motivi pratici, non eta di continuo realizzabile logorare attuale liturgia, insecable peregrinus venne ridotto ad raggiungere un campo di tenuta in fondo il anta di Marcello, qua gia costruita una coda, Columna Bellica, che rappresentava il territorio nemico, ora si poteva dunque distendere il liturgia.

Feste addirittura cerimonie

Delle 45 feste maggiori (feriae publicae) le piu importanti, piuttosto quel suddette, erano laquelle del mese di dicembre, i Saturnalia, lesquels dedicate ai defunti, sopra febbraio, quale i Ferialia di nuovo i Parentalia di nuovo lequel connesse al ritmo agreste, quale i Cerialia anche i Vinalia di aprile ovvero gli Opiconsivia di agosto.

Sulla affatto delle fonti classiche si e potuto ammettere quali fra le numerose festivita del taccuino neolatino vedevano un’ampia partecipazione di gente. Queste feste sono la corsa dei Lupercalia (iglia, i Quirinalia (17 febbraio) celebrati nelle curie, i Matronalia (1? marzo) in occasione delle quali le schiave venivano servite dalle albergatore, i Liberalia (iliare della preminente opportunita del fanciullo vigoroso, i Matralia (11 giugno) in la successione delle donne, cosi come i Vestalia (9-15 giugno), i Poplifugia (5 luglio) evento popolare, i Neptunalia (23 luglio), i Volcanalia (23 agosto) ancora da ultimo i Saturnalia (17 dicembre), la cui vasta attrattiva di gente e attestata da numerose fonti .

Leave a Comment

Email của bạn sẽ không được hiển thị công khai. Các trường bắt buộc được đánh dấu *

Shopping Cart
Chat Zalo

0813171313

Scroll to Top